I weekend formativi in ecovillaggio di Italia che Cambia

Progettare il cambiamento

Comprendere il presente e orientare il proprio futuro
Ⅱ incontro - Gli Strumenti del Cambiamento
Comunicazione Ecologica, Ecopsicologia, Facilitazione, Sociocrazia

19-20-21 MAGGIO 2017

Ecovillaggio Tempo di Vivere, Marano sul Panaro (MO)
Un evento organizzato da

Guarda il video del primo incontro: “Il Pensiero del Cambiamento


Cos’è “Progettare il Cambiamento”?

E’ un percorso formativo residenziale in diversi incontri, l’uno indipendente dall’altro, della durata di un weekend. Ogni incontro si svolge in un diverso ecovillaggio della RIVE e comprende moduli di diverse materie, testimonianze e attività sociali. Ciascun weekend è aperto sia a chi ha già partecipato che a persone alla loro prima esperienza.



II incontro: Gli Strumenti del Cambiamento

Per la prima volta insieme, alcuni fra i maggiori esperti di Comunicazione Ecologica, Ecopsicologia, Facilitazione e Sociocrazia ci accompagneranno in un weekend di full immersion negli strumenti più innovativi in grado di migliorare il rapporto con noi stessi e la connessione con il nostro ambiente di vita e con gli altri esseri umani che lo abitano.

A chi è rivolto

Hai sentito parlare di qualcuno di questi strumenti e non hai mai avuto la possibilità di apprenderne il funzionamento? Ti piacerebbe avere un’infarinatura generale di questi argomenti per poi approfondire quelli che ritieni più utili per te? Vorresti sapere come queste pratiche possono portare un Cambiamento concreto nella tua vita? Allora sei capitato nel posto giusto!

Quattro motivi per partecipare



1. I maggiori esperti sotto lo stesso tetto

Grazie al network che Italia che Cambia ha costruito in questi anni, siamo in grado di riunire nello stesso luogo alcuni tra i maggiori esperti italiani delle diverse discipline legate al Cambiamento, e di mettere a tua disposizione le loro conoscenze e la loro esperienza.

2. Quattro voci per orientare il tuo futuro

Facilitazione, Ecopsicologia, Comunicazione Ecologica e Sociocrazia sono quattro strumenti in grado di migliorare l’armonia con noi stessi e con gli altri membri dei sistemi di cui facciamo parte con lo scopo di realizzare un Cambiamento personale e – come sua naturale conseguenza - contribuire alla costruzione di un Cambiamento sistemico.

3. Conoscere nuovi compagni di viaggio

L’Italia che raccontiamo ogni giorno è piena di persone che, come te, non si sentono rappresentate dal modello prevalente, persone che vorrebbero vivere in maniera più coerente con i propri valori. Durante i nostri weekend formativi potrai incontrarne diverse, con le quali fare rete, condividere tratti di percorso o, chissà, avviare progetti condivisi. Cambiare non è semplice, ma farlo assieme rende tutto più semplice e divertente!

4. Usare questi strumenti per cambiare la tua vita

Le materie che proponiamo sono porte di accesso verso cambiamenti concreti in cui ciascuno di noi si può cimentare a tempo debito. Possono essere i primi “ferri del mestiere” con i quali iniziare il proprio percorso di cambiamento, oppure semi da portarsi dentro e far germogliare quando le condizioni lo permetteranno.

Ci guideranno in questo viaggio:

Pic
Marcella Danon

Ecopsicologia

Psicologa, supervisor counselor e giornalista. Lavora nella formazione professionale, aziendale e in progetti istituzionali per la valorizzazione delle competenze individuali e di gruppo. Dirige Ecopsichè-Scuola di Ecopsicologia.

Pic
Giulio Ferretto

Facilitazione

Attore, clown, musicista, è membro dell’Associazione Comunitazione, per la quale sperimenta tecniche di facilitazione di gruppi, team building, community building, processi partecipativi e progettazione partecipata.

Pic
Pierre Houben

Sociocrazia

Formatosi in metodi di Facilitazione, Progettazione e Lavori di gruppo, è membro di Transition Italia e co-fondatore di un Centro di Sociocrazia in Italia collegato alla rete internazionale.

Pic
Eva Lotz

Comunicazione Ecologica

Facilitatrice in Comunicazione Ecologica, formatrice, counselor relazionale e biosistemico, è co-fondatrice dell’ ecovillaggio Upacchi, in Toscana, dove tuttora vive.

Programma

Preparati per tre giorni intensi !

Scarica il programma completo

    Venerdi 19 MAGGIO

  • 14:30 – Accoglienza

  • 15:00 - Cerchio di presentazione

  • 15:45 - Esercizio di connessione

  • 17:00 – FACILITAZIONE, con Giulio Ferretto

  • 21:00 – Cena

  • 22:15 – Giochi di consapevolezza, con Gabriella Oliva e Simona Straforini

    Sabato 20 MAGGIO

  • 08:00 – Asanas del risveglio muscolare, con Luana Bramè

  • 08:30 - Colazione

  • 09:30 – ECOPSICOLOGIA, con Marcella Danon

  • 13:30 - Pranzo

  • 14:30 - Visita guidata all’ecovillaggio

  • 15:30 – COMUNICAZIONE ECOLOGICA, con Eva Lotz

  • 19:30 - Cena

  • 21:15 (sala A) - Proiezione film

  • 21:15 (sala B) – Mini laboratorio di movimento corporeo

  • A seguire – Improvvisazioni musicali

    Domenica 21 MAGGIO

  • 08:00 – Asanas del risveglio muscolare, con Luana Bramè

  • 08:30 – Colazione

  • 09:30 – SOCIOCRAZIA, con Pierre Houben

  • 13:30 – Pranzo

  • 15:00 – Cerchio di chiusura

  • 16:00 – Esercizio di disconnessione e saluti

Tutti i prezzi sono comprensivi di vitto e alloggio in ecovillaggio.

Intero
€219

prenota all'ultimo momento
(previa disponibilità di posti)

Ridotto
€199

prenota subito o iscriviti con un’altra persona
(posti limitati)

Community
€179

riservato agli Agenti del Cambiamento e a chi ha già partecipato al primo incontro
(posti limitati)

Borsa di Studio
€99

Due borse disponibili per chi non ha reddito

Sconto di 20 euro se vieni in tenda
(posti limitati)
ISCRIZIONE
  • I prezzi sono tutti comprensivi di vitto e alloggio in ecovillaggio.
  • L’iscrizione è formalizzata al pagamento dell’intera quota di partecipazione.
BORSA DI STUDIO
  • Si può richiedere all’atto della compilazione del modulo di pre-iscrizione.
  • Viene assegnata il 5 maggio 2017 a chi abbia già effettuato il pagamento del prezzo intero, ridotto o community prima di questa data. In caso di assegnazione restituiremo la differenza.
  • In caso di non assegnazione si può richiedere la cancellazione con rimborso completo entro l’8 maggio 2017.
SOGGIORNO
  • Le sistemazioni nella struttura sono in camerate miste con (fino a) 6 letti singoli.
  • I bagni sono in comune.
  • L’ecovillaggio non fornisce né lenzuola né biancheria da bagno (dovete portarle da casa!) ma può fornire coperte.
  • Per precise disposizioni dell’ecovillaggio ospitante, non sono ammessi animali.
  • Dal momento che la creazione di una piccola comunità di persone in Cambiamento è tra gli aspetti fondamentali dell’esperienza, non sono ammessi accompagnatori che non partecipano al corso (inclusi bambini).
PASTI
  • La cucina è a prevalenza vegana e vegetariana.
  • I pasti compresi nel prezzo vanno dalla cena di venerdì 19 al pranzo di domenica 21 maggio.
  • Pasti e pernottamenti extra vanno prenotati in anticipo chiamando l’ecovillaggio al numero 329 0218941. Costi: 10 euro/pasto e 20 euro/pernottamento+colazione.

EcoVillaggio Tempo di Vivere

Località Bombanella, Via Denzano, 1690, 41054 Marano sul Panaro (MO)

Tempo di Vivere è una comunità intenzionale, autonoma e autogestita, all’interno della quale ognuno può portare le proprie esperienze e competenze per conseguire l'obiettivo comune di un'esistenza basata sulla centralità del singolo, nella condivisione e nella collaborazione, che permetta una crescita individuale e collettiva.

Come arrivare
Una volta formalizzata l'iscrizione metteremo in contatto i partecipanti fra loro in maniera da dare a tutti la possibilità di condividere il viaggio e di ridurne i costi.

Per chi arriva con i mezzi pubblici, il consiglio è di arrivare a Bologna e da lì prendere il treno regionale per Vignola. Organizzeremo infatti un servizio navetta dalla stazione ferroviaria di Vignola in corrispondenza dell’arrivo dei treni delle 11:15 e delle 13:15.

Iscrizione, cancellazione e rimborsi



L’iscrizione si considera formalizzata al pagamento della quota di partecipazione.

Dal momento che la creazione di una piccola comunità di persone in Cambiamento è tra gli aspetti fondamentali dell’esperienza, si accettano iscrizioni solo per l’intera durata del corso.

In caso di iscrizione e successiva impossibilità a partecipare al corso o a parti di esso

  • si ha diritto al rimborso completo se si richiede la cancellazione prima del 8 maggio 2017 o se il rinunciatario stesso propone la sostituzione del proprio nome con quello di un’altra persona non ancora iscritta (perdendo tuttavia l’eventuale diritto al prezzo scontato);

  • si ha diritto al rimborso del 50% se la cancellazione avviene entro mezzogiorno del 17 maggio 2017;

  • non si ha diritto al rimborso in tutti gli altri casi.

Background Image
PRE-ISCRIVITI AL WEEKEND

Affrettati! I posti sono limitati.

Hai ancora qualche domanda?

Scrivi a corsi@italiachecambia.org

Condividi questo evento